Mal di stomaco: le cause e come combatterlo

Il mal di stomaco è un disturbo molto comune, spesso causato da una cattiva digestione, dallo stress o dopo uno stravizio. Circa il 25-35% della popolazione italiana è affetta da disturbi di stomaco. Questo significa che è un problema particolarmente diffuso e che interessa fino a 20 milioni di abitanti. Nella maggior parte delle situazioni, è sufficiente cambiare le proprio abitudini alimentari per poter contrastare e curare il problema.

LE CAUSE

Oltre ad essere causato da un errato regime alimentare, un altro fattore di rischio è lo stress e l’ansia che spesso scatenano acidità e bruciore di stomaco. Questi disturbi nella maggior parte dei casi è di breve durata. Quando però queste è molto frequente può deterioare in gastrite e ulcera gastrica.

RIMEDI OCCASIONALI

Quando il mal di stomaco è occasionale spesso si cerca di evitare l’uso eccessivo di farmaci che potrebbero portare ad un peggioramento della situazione. Sarebbe utile provare i famosi rimedi della nonna, come una fogliolina di alloro fatta bollire in un pentolino d’acqua con un po’ di limone.

RIMEDI PER MAL DI STOMACO FREQUENTE

Oltre ai farmaci è importante cambiare le proprie abitudini giornaliere come eliminare l’uso di alcool smettere di fumare. Se tutto ciò non riportasse alcun beneficio, è fondamentale sottoporsi ad analisi per scongiurare la presenza di batteri nocivi.

ALIMENTI UTILI PER SCONGIURARE IL MAL DI STOMACO

Dopo un attacco di mal di stomaco è consigliabile mangiare riso in bianco con poco olio, lo yogurt, con i suoi fermenti lattici che ripopolano la flora batterica. Frutta e verdura, ricca di fibre.

Da evitare assolutamente è la pasta.

Chiavi di ricerca in ingresso:

  • yhs-fullyhosted_003
  • forum le mal du stress
  • medicinale per mal di stomaco pa