Affrontare e Sconfiggere La Depressione

La depressione è comunemente definita anche come disturbo dell’umore. Questa può assumere diverse forme, da quello transitorio, spesso anche da un solo episodio a quello definito come vero e proprio disturbo. Quest’ultimo è caratterizzato da sintomi che durano almeno da due settimane, le quali causano una evidente difficoltà nei rapporti sociali.

SINTOMI

I sintomi maggiori sono:

  • Umore depresso per gran parte del giorno.
  • Diminuzione dell’interessa per gran parte di quelle attività che prima davano piacere.
  • Perdita di peso senza dieta  o aumento di peso.
  • Insonnia.
  • Mancanza di energie.
  • Pianto frequente a volte senza un motivo apparente.
  • Sentimenti di colpa anche quando non è necessario.
  • Dolori o disturbi che non scompaiono nemmeno dopo aver seguito una cura.
  • Irritabilità.
  • Difficoltà nel concentrarsi.
  • Ricorrenti pensieri di morte.
  • Ricorrente idea del suicidio.

La vera e propria malattia depressiva viene diagnosticata quando si manifestano almeno cinque dei sintomi sopra elencati.

CAUSE

Le cause che scatenino la depressione ancora oggi non sono molto chiare. Oggi si tende a vedere come cause scatenanti della depressioni fattori che vengono dall’ambito genetico, ambientale e psicologico.

TRATTAMENTO

Il trattamento della cura della depressione sono generalmente la psicoterapia e la somministrazione di farmaci, i quali possono aiutare a migliorare l’umore, il sonno, l’appetito e la concentrazione. Qualsiasi cura farmacologica antidepressiva deve durare almeno 12 settimane per avere poi un effetto positivo. Questa combinazione porta il paziente a rieducare il corpo ad ascoltare nuovamente sé stesso, ad aumentare la presa di coscienza delle proprie sensazioni, a ripristinare il proprio equilibrio pscosomatico.

Chiavi di ricerca in ingresso:

  • come affrontare la depressione senza farmaci